Piacevolmente imperfette

Sono cresciuto nella convinzione che perfetto e bello fossero sinonimi.

Oggi non la penso piu cosi.

Anzi, la perfezione omologa le cose. L’imperfezione invece, quel contorno non completo, quel maglione bucato, quel calzino di un colore diverso.

L’imperfezione crea unicita e bellezza.

Come ora. Mentre scrivo e la mia tastiera non ha le vocali accentate.

La perfezione nasce dal desiderio di essere apprezzati. E’ l’eterna ricerca dell’approvazione degli altri.

Stringiamo un nodo simmetrico alla cravatta, aggiustiamo i colori dell’ultima foto sui social network, ci adoperiamo nel proiettare profili perfetti della nostra vita imperfetta.

Ma nascondendo i nostri difetti, ritoccandoci, nascondiamo anche cio che ci rende umani.

In un mondo cosi ossessionato dalla perfezione lascio le mie vocali senza accento.

Cosi piacevolmente uniche e imperfette.

 

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s